Equilibrio di corpo, mente ed emozioni


Lo schema dell’immagine a lato è utile per spiegare e comprendere gli effetti dell’Essenza Floreale sull’individuo e sul suo equilibrio emozionale.
Il diagramma rappresenta la psiche umana.
In alto si trova la mente conscia, la parte che pensa cosa si deve cucinare per pranzo, cosa abbiamo fatto lo scorso week-end e che in questo momento analizza le molte parole che si stanno leggendo. Il conscio pullula di parole e di concetti ed ha la proprietà di passare da un pensiero ad un altro.

Sotto il piano della coscienza risiede l’inconscio. Qui sono accumulate molte delle idee latenti, che necessitano di un riconoscimento e di una profonda e talvolta controversa risoluzione per giungere alla consapevolezza. Infatti, la maggior parte di esse si sono formate mentre eravamo nel grembo materno e nei primi anni della nostra vita. Queste certezze spesso guidano e dirigono le nostre azioni. Costantemente creiamo situazioni atte a rinforzare questi principi insiti nel nostro essere. Raramente ci rendiamo conto di quanto queste certezze possano, in realtà, essere alla portata della razionalità più immediata.

Per esempio, una bambina di tre anni che si sente dire ripetutamente che è poco in intelligente, o incapace di fare correttamente qualche cosa, da adulta non avrà diretta coscienza di quello che le era stato ripetuto circa la propria natura ma, al contrario, un tale messaggio potrebbe essere stato accettato come parte reale della propria personalità.
E, al ripresentarsi di situazioni in cui questa ipotetica persona dovrà mettere alla prova sé stessa, una modalità sbagliata di concepire la propria indole influenzerà negativamente la situazione in questione. Potrebbe, ad esempio, commettere sciocchi errori come perdere il proprio lavoro. La parte frustrante della situazione è che questa persona non sa coscientemente perché combina tanti pasticci e non riesce a realizzare che le sue incapacità sono determinate solamente dalla convinzione di essere “stupida” ed incapace.
Un’adeguata osservazione potrebbe rilevare che questi episodi si verificano da quell’oramai lontano momento critico del processo di crescita. Succede spesso, ad esempio, che dopo aver terminato una storia, se ne ricomincia un’altra con un partner più o meno identico al precedente, ricreando così lo stesso scenario. Liberando la mente da modelli di condotta controproducenti, è possibile abbandonare le vecchie convinzioni. La risoluzione di conflitti interiori come questo può dare benessere a tutti noi, oltre a liberare anche i nostri figli da questo ciclo spesso perpetuato.
Quelli sopra sono solo alcuni esempi di convinzioni negative e delle loro cause che risalgono ad idee o fatti rimossi del proprio passato. Tuttavia, ogni singolo caso è diverso e unico nel suo genere e quindi sono varie anche le vie che si possono intraprendere per migliorare la propria situazione.
È cosa certa, però, che nel nostro inconscio risiedano anche delle idee positive.
I genitori hanno una splendida opportunità e responsabilità nell’aiutare a sviluppare proprio questa parte nei loro bambini.

La parte finale del diagramma rappresenta l’Io evoluto. Qui vi sono le qualità positive e potenziali che in tutti noi sono rappresentate dall’amore, dal coraggio, dalla fede e dalla fiducia nel prossimo e nel mondo. Tutte queste virtù donano la soluzione a tutti i nostri problemi e insieme formano l’intelligenza nell’attuare i propositi di vita.
Questa parte della nostra mente produce i nostri sentimenti benevoli e le nostre ispirazioni.

Le Essenze Floreali Australiane (dette anche Fiori Australiani o Bush Flowers) lavorano in una moltitudine di modi per aiutarci ad uscire dalle convinzioni negative sostituendole con aspetti positivi di noi stessi e raggiungere così un buon equilibrio emozionale.
Persone ed eventi possono improvvisamente assumere una nuova connotazione per poter poi conquistare un nuovo livello di auto-consapevolezza.
I rimedi floriterapici si auto-regolano, poiché il loro potenziale si modifica secondo ogni specifica necessità. Agiscono anche come catalizzatori di emozioni sane e positive, sono estremamente efficaci e privi di effetti collaterali.
Non sono necessari anni di pratica terapeutica per essere in grado di comprendere le loro proprietà ed acquisire l’abilità di prescriverli.
I Fiori Australiani, se assunti da bambini ed animali, danno i medesimi risultati che si ritrovano negli adulti, su cui agiscono eccezionalmente bene. Il dosaggio è il medesimo degli adulti e proprio i risultati ottenuti su bambini ed animali escludono la possibilità che i benefici dei Fiori Australiani siano il risultato di un effetto placebo.
I rimedi sortiscono effetti migliori se presi singolarmente, o combinati purché tutte le Essenze Floreali Australiane singole facenti parte della miscela siano indirizzate allo stesso obiettivo finale, che cosi sarà più soddisfacente e più duraturo.
Quando invece una combinazione di due o più Essenze Floreali Australiane contiene rimedi singoli destinati a scopi diversi, i benefici potrebbero manifestarsi più lentamente nel tempo.
In situazioni di crisi particolarmente grave, si possono usare combinazioni di 7 Essenze Floreali Australiane singole, ma normalmente si consiglia un utilizzo massimo di 4 Essenze Floreali Australiane singole.

» Acquista le Essenze Floreali Australiane nel nostro negozio online